Mario non lo saprà

Mario non lo saprà e forse è meglio così. L’avrà ascoltata mille volte quella traccia gracchiante incisa su una musicassetta, e ogni volta si emozionava. Occhi lucidi e sognanti persi tra le note.

Mario se n’è andato due anni fa. Sette giorni dopo l’uscita de Il tenore partigiano, tre giorni dopo averlo finito di leggere.

Era costretto a letto, novantaquattro anni e tanti acciacchi. La testa però sempre lucidissima. Continua a leggere... about Mario non lo saprà

Subscribe to RSS - resistenza