Uccidi Paul Breitner: il calcio contro il suo mito - Alessandro Fabi da "La Balena Bianca"

Dal dominio di Don Rodrigo alle trame di Michel Platini il passo è più breve di quanto si possa pensare, come pure la distanza tra Jorge da Burgos e Italo Allodi: il solo ostacolo all’inclusione di Uccidi Paul Breitner tra i romanzi storici è l’ibridismo del suo formato; per il resto, è un libro che sembra soddisfare a pieno i parametri di “vero”, “utile” e “interessante”.

  Continua a leggere... about Uccidi Paul Breitner: il calcio contro il suo mito - Alessandro Fabi da "La Balena Bianca"

Uccidi Paul Breitner - Michael Braun da "Internazionale"

Da Éric Cantona a Paul Breitner, da Roberto Baggio a Robin Friday, da Rinus Michels a Helenio Herrera, da Bill Shankly ad Arrigo Sacchi: il libro Uccidi Paul Breitner di Luca Pisapia attraversa il calcio degli ultimi cento anni con grande leggerezza e invidiabile conoscenza. Ma non è un libro sul calcio. È un libro sul potere, sull'economia, sui mezzi d'informazione che del calcio si servono. Continua a leggere... about Uccidi Paul Breitner - Michael Braun da "Internazionale"

Un libro sul legame indissolubile tra calcio e potere - da "I Diavoli"

Un viaggio nella storia in cui il calcio viene letto alla stregua di un dispositivo del potere per indagare le mutazioni politiche, sociali ed economiche del mondo occidentale. Ben lungi dalla retorica nostalgica dell’against modern football, per l’autore la vera presa di coscienza è che il calcio nasce moderno e capitalista e che è impossibile rimanere illesi dalle sue contraddizioni, l’unica via è farle esplodere di continuo. Continua a leggere... about Un libro sul legame indissolubile tra calcio e potere - da "I Diavoli"

Qualcosina sul calcio, partendo da "Uccidi Paul Breitner. Frammenti di un discorso sul calcio" - Andrea Consonni da Wrong

L'autore descrive perfettamente un sistema calcio che è marcio dalle fondamenta da sempre, ricordando a tutti come non sia mai stato un gioco ma un dispositivo di controllo delle masse, agente attivo e distruttivo di trasformazioni sociali, giro d'affari e corruzione, sempre a braccetto con le dittature. Continua a leggere... about Qualcosina sul calcio, partendo da "Uccidi Paul Breitner. Frammenti di un discorso sul calcio" - Andrea Consonni da Wrong

Innocenza perduta. Il calcio sul banco degli imputati - Simone Pieranni da "il manifesto"

L’idea che il calcio abbia vissuto una sua epoca verace, innocente e pura è una delle idiozie più dannose che si siano mai sentite e cammina nelle nostre menti a braccetto con un’altra, quella secondo la quale il calcio è assimilato al concetto di passione, relegando così fuori dall’analisi del contemporaneo l’industria culturale del capitalismo con il più grande impatto mondiale. Continua a leggere... about Innocenza perduta. Il calcio sul banco degli imputati - Simone Pieranni da "il manifesto"

Perché il calcio è un dispositivo di potere (e perché non possiamo evitare che lo sia) - Hamilton Santià da "Linkiesta"

Il calcio è davvero il veicolo prediletto del potere per operare piani molto più grandi e ambiziosi. Una sorta di prova provata - o, per lo meno, narrata - della retorica della distrazione di massa e del panem et circenses. Continua a leggere... about Perché il calcio è un dispositivo di potere (e perché non possiamo evitare che lo sia) - Hamilton Santià da "Linkiesta"

Pages

Subscribe to RSS - Calcio