Working class hero - "Amianto" e "Meccanoscritto", libri compagni di viaggio

“Avrei voluto che questa storia non fosse davvero accaduta. Come si dice? Frutto della fantasia dell’autore. Invece è la realtà che ha bussato alle porte di queste pagine. L’immaginazione ha riempito i buchi come stucco di poco pregio e ha ridisegnato certi episodi per meglio riprodurre le vicende di una vita e di una morte. Di una biografia operaia”.

Qual è la storia che si vorrebbe non fosse accaduta? Continua a leggere... about Working class hero - "Amianto" e "Meccanoscritto", libri compagni di viaggio

Mario non lo saprà

Mario non lo saprà e forse è meglio così. L’avrà ascoltata mille volte quella traccia gracchiante incisa su una musicassetta, e ogni volta si emozionava. Occhi lucidi e sognanti persi tra le note.

Mario se n’è andato due anni fa. Sette giorni dopo l’uscita de Il tenore partigiano, tre giorni dopo averlo finito di leggere.

Era costretto a letto, novantaquattro anni e tanti acciacchi. La testa però sempre lucidissima. Continua a leggere... about Mario non lo saprà

Ho passato cinque anni a scrivere per i peggiori tabloid di nera italiani

"Ed è così che ho cercato di raccontare le regole della Rete sulla narrazione di nera. Avrò smesso di scrivere per i tabloid, ma continuo a seguire la cronaca che ruota intorno agli omicidi: la considero un osservatorio privilegiato sulle nostre paure e i demoni che schieriamo per dominarle". Continua a leggere... about Ho passato cinque anni a scrivere per i peggiori tabloid di nera italiani

“12 per 1″. Una cover

La storia dell’Oste di Prata si presta ad essere narrata, riprodotta, letta ad alta voce dalle pagine della Piccola ControStoria Popolare alla fine di un pasto, durante un viaggio in treno, ai margini di una riunione. È qui davanti a noi, quell’Oste corpulento, reso vivo dalla ripetizione e dall’enfasi del tormentone che lo anima. Eccone la cover di Giuliano Santoro in salsa calabra. Continua a leggere... about “12 per 1″. Una cover

Pages

Subscribe to RSS - ibridi short